Gruppo Caritas

Anche nella nostra parrocchia è attivo questo gruppo

    formato da una decina di volontari

che si adopera per aiutare coloro che sono in difficoltà

e non riescono a far fronte alle proprie necessità alimentari, di abbigliamento e di medicinali ecc…

 

Attività svolte

Il gruppo si trova regolarmente il venerdì pomeriggio per la preparazione di pacchi alimentari , la raccolta e la selezione di abbigliamento .

A settimane alterne  viene effettuata la distribuzione sia di generi alimentari  che di abbigliamento e  vengono ascoltate le difficoltà e le problematiche sollevate , che possono  riguardare anche pagamento di utenze, assicurazioni, sostegno per contributi scolastici (esempio partecipazioni a gite) , divise scolastiche , medicinali ecc … .

Il dialogo, quando si riesce ad instaurarlo ,  nasce casualmente, non è continuativo ;  molti hanno difficoltà ad aprirsi.

Gli alimenti distribuiti sono generalmente  :

  • pasta;
  • riso;
  • latte;
  • biscotti;
  • farina;
  • pomodoro;
  • legumi;
  • olio;
  • zucchero;
  • tonno.

La distribuzione alimentare è resa possibile principalmente grazie al supporto  del Banco Alimentare di Parma a cui siamo iscritti, che,  tramite un’organizzazione della Comunità Europea, una volta al mese ci rifornisce di alcuni dei prodotti sopracitati  , in base al numero di indigenti.

Considerato il limitato numero di prodotti che ci viene consegnato, per meglio assortire questo paniere di base, ogni volta dobbiamo acquistare qualcosa; questo possiamo farlo solo attraverso la   generosità dei nostri parrocchiani  , col lavoro di diversi volontari, che in parrocchia realizzano iniziative di raccolta fondi per il nostro fine.

Molto apprezzato è il lavoro di cernita dell’abbigliamento, che consente di distribuire capi di vestiario, coperte, lenzuola, scarpe, tute, maglioni, purché in ottimo stato.

Tipologie di famiglie

Le famiglie assistite sono circa 40-45, per un totale di 180-200 persone, in buona parte di nazionalità italiana, residenti a San Damaso .

Alcune di queste famiglie hanno risolto le loro difficoltà,  trovando un lavoro e sono tornati per ringraziare e salutare.

Documentazione richiesta

Valgono alcune regole per evitare profitti: infatti la famiglia indigente che si accosta alla parrocchia deve abitare nel territorio della parrocchia stessa e deve documentare con la dichiarazione ISEE  lo stato di famiglia, la certificazione di disoccupazione , il  proprio stato di necessità.

L’impegno è poi quello di capire di cosa esattamente c’è bisogno perchè spesso non è solo il pacco alimentare .

Come aiutare 

Ciò che viene svolto dal gruppo Caritas non consente di rispondere a tutti i bisogni: ci vorrebbero infatti maggiori risorse economiche e un maggiore numero di volontari, per gestire situazioni a volte drammatiche.

Facciamo dunque appello ai nostri parrocchiani

per farsi coinvolgere di persona a dare una mano al nostro gruppo . 

Così riusciremo anche a captare situazioni di disagio di persone che, per vergogna,  non si avvicinano alla parrocchia.

E’ possibile dare il proprio contributo anche mediante bonifico sul conto corrente con IBAN :

IT93R0200812920000000444195

PARROCCHIA DI COLLEGARA SAN DAMASO CARITAS

PRESSO              UNICREDIT Via vignolese VACIGLIO

CAUSALE:  CONTRIBUTO  “ CARITAS PARROCCHIALE”

Vi sono anche contributi economici da attività extra, come la vendita di frappe, tortellini, bancarella del gruppo CRAC.

Le uscite in denaro per acquistare farmaci vengono coperte con le raccolte del gruppo CRAC cui si può aderire liberamente .

—————————————————————————————————————————————————————————————–

Il responsabile della Caritas Parrocchiale è ovviamente Don Domenico, mentre i referenti operativi sono Eugenio Grosoli e Assunta.

—————————————————————————————————————————————————————————————–


Vi portiamo a conoscenza di una novità importante relativa al programma FEAD, che ci interesserà nei mesi di febbraio-marzo.

Il regolamento del Programma prevede che ogni anno l’Autorità di gestione (Agea e Ministero del lavoro e delle politiche sociali) presenti alla Commissione Europea una relazione dell’attività svolta per l’anno appena passato.

Questa rendicontazione deve contenere tutti gli indicatori numerici che hanno caratterizzato l’attività. Nei primi anni il Ministero ha presentato una stima dei dati avvalendosi di ricognizioni parziali. Questo metodo però non è più accettato dalla Commissione Europea, che ha chiesto ad Agea di produrre un rendiconto dettagliato Organizzazione per Organizzazione.

Continua a leggere Banco Alimentare



GESTIONE AL 31 DICEMBRE 2018

GIACENZE DI MAGAZZINO come da carico e scarico registro Agea :  pasta 50 pacchi da 500 gr – riso 15 pacchi da 1 kg Confett. 22 conf. – bisc inf. 313 pacch – pomodoro 365 bar.- legumi 228 bar.

  • SONO STATE FATTE 22 GIORNATE DI DISTRBUZIONE
  • SONO STATI FATTI 11 RITIRI ALL’AGEA DI PARMA + 1 RACCOLTA AL SUPERM.
  • IN TOTALE SONO STATI UTILIZZATI KG 11.720 DI CUI 653 KG DA RACCOLTA DAVANTI AI SUPERMERCATI – KG 450  DI FRUTTA E VERDURE MIX –
  • KG 8058 DI PRODOTTI A MARCHIO AGEA – KG 2553 DI PRODOTTI VARI –
  • KG 1300 CON ACQUISTI FONDO CARITAS

LE FAMIGLIE ASSISTITE VARIANO DALLE 42 ALLE 50 PER UN TOT. DI 200 PERSONE .QUEST’ANNO ABBIAMO AVUTO DIVERSE RICHIESTE DA FAMIGLIE IN DIFFICOLTA’IN MEDIA OGNI PERSONA HA AVUTO CIRCA 70 -80 KG DI ALIMENTI VARI,  IN QUANTO LA QUANTITA’ DISTRIBUITA AD OGNI FAMIGIA DIPENDE DAL NUMERO DEI COMPONENTI, UNA PARTICOLARE ATTENZIONE AI BAMBINI, TUTTO QUESTO E’ STATO  AUMENTATO CON RISORSE DELLA PARROCCHIA, GRAZIE AL RICAVATO DELLE FRAPPE E DEL PREZIOSO LAVORO DEL C.R.A.C. E OFFERTE DEI PARROCCHIANI.

DAL PUNTO DI VISTA ECONOMICO LA CARITAS PARROCCHIALE HA AVUTO  OFFERTE PARI A     € _6.045_           DI  QUESTE NE SONO STATE IMPIEGATE           €  5006    COME CONTRIBUTI PER CASI PARTICOLARI,  PER SCUOLA , VISITE E   UTENZE ETC.       I MEDICINALI NECESSARI , NON MUTUABILI,  AGLI  ASSISTITI COL CONSENSO DEL DON PER UNA SOMMA DI BEN E. 1400 INTERAMENTE DONATI DAL CRAC

VENGONO ANCHE DONATI ABITI, SCARPE E ALTRE COSE SECONDO LA RICHIESTA DELLE PERSONE ASSISTITE.

( chi avesse un  po’ di  tempo da dedicare a quest’opera di carità Cristiana si metta in contatto : DON DOMENICO- LIVIO-  EUGENIO- ASSUNTA- MAURA –BRUNO- ANNA MARIA -SILVIA ROBERTO- MAURO-FRANCO-ERNESTO

I VOLONTARI DELLA CARITAS RINGRAZIANO TUTTI COLORO CHE CI AIUTANO !!!!!!!

UN GRAZIE A  GIOVANI UNIVERSITARI CHE ULTIMAMENTE CI HANNO AIUTATO CON ENTUSIASMO.             N.B   SONO DISPONIBILI MAGGIORI DETTAGLI PER CHI LO DESIDERASSE.


GESTIONE AL 31 DICEMBRE 2017